Mercedes, non si farà la nuova entry level compatta

Mercedes Classe A

Negli ultimi mesi, diversi rumors avevano anticipato la possibilità che Mercedes introducesse sul mercato una nuova vettura entry level, una compatta che, all’interno della gamma del costruttore tedesco, si sarebbe collocata al di sotto dell’attuale entry level, l’ottima Mercedes Classe A.

Questa nuova vettura, che avrebbe dovuto chiamarsi Mercedes Classe X, è stata smentita, almeno per il momento, da  Dieter Zetsche, amministratore delegato di Mercedes, che, in un’intervista rilasciata ad AutoExpress, ha evidenziato come non vi siano i margini di guadagno per l’azienda in questo progetto.

La Mercedes Classe X, nell’ottica di un’alleanza con Renault, sarebbe nata, intorno al 2018, sulla stessa piattaforma della futura Renault Clio ed avrebbe avuto un prezzo inferiore ai 20 mila Euro.

Il costruttore tedesco non ha però intenzione di esplorare questo segmento di mercato dove i margini di guadagno sarebbero estremamente esili da non giustificare l’investimento. Per il futuro, Mercedes lascerà spazio allo sviluppo del brand Smart che, a breve, presenterà le nuove generazioni di Smart FortTwo e Smart ForFour. Anche per i prossimi anni, l’entry level di casa Mercedes sarà la solidissima Classe A che sta tenendo dei volumi di vendita estremamente soddisfacenti per il brand tedesco tanto da costringere la casa ad incrementare, a più riprese, la quota di esemplari prodotti per soddisfare quanto prima le richieste del mercato europeo.

Continuate a seguire Automobili10.it per restare in contatto con tutte le novità legate al mondo Mercedes ed alle possibili nuove vetture che la casa costruttrice tedesca potrebbe introdurre sul mercato nel corso dei prossimi anni.

Mercedes Classe A