Mercedes SLS Roadster prezzi e uscita



Anche negli anni ’50 avevamo assistito ad una versione Roadster della SL, quindi una versione scoperta di una vettura sportiva. Ora siamo alla vigilia di uno stesso passaggio con la Mercedes SLS Roadster, una super sportiva che diventa decappottabile.

La capote sarà in tela a tre strati ed elettrica con un tempo di apertura sugli 11 secondi ed è azionabile fino a 50 km/h di velocità. Il vano bagagli non è influenzato nella capienza dalla capote, infatti siamo su una capacità di 173 litri a prescindere del fatto che il tetto sia aperto o meno.

Non ancora si sa molto riguardo alle portiere che invece sono un elemento caratterizzante la versione originale della SLS, soprattutto per quanto riguarda la loro apertura verso l’alto. Trattandosi comunque di una SLS, anche se decappottabile, siamo sicuri che la Mercedes non proporrà certo delle portiere banali.

Per quanto riguarda i colori possiamo dire che, oltre avere le stesse colorazioni del modello SLS, aggiunge anche uno speciale marrone Sepang e quindi avremo la possibilità di scegliere tra nove colorazioni e abbinare tre colori per la capote: nera, rossa e beige.

Il motore della Mercedes SLS Roadster è il V8 da 6’208 cc con potenza da 571 cavalli e coppia massima da 650 Nm abbinata a cambio a doppia frizione a 7 rapporti Speedshift Dct. Questo motore, nonostante sia limitato elettronicamente, garantisce comunque un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,8 secondi e una velocità massima di 317 km/h.

La Mercedes SLS Roadster non sarà sul mercato prima della fine dell’estate, anche se sarà possibile ordinarla da domani a circa 200’000 euro, e quindi non la vedremo in strada prima del prossimo ottobre dopo il Salone di Francoforte.