Michelin: Green X Student Days 2011



Nel week end appena trascorso, ossia nella tre giorni da venerdì 6 a domenica 8 maggio 2011, a Ladoux, vicino a Clermont – Ferrand, sede del quartier generale di Michelin, il gommista francese ha organizzato per il terzo anno consecutivo gli Student Days, che in questa edizione 2011, a cui parteciparono 400 studenti di 35 diverse facoltà di ingegneria (tra cui 20 italiani), vedono campeggiare nel nome anche il marchio Green X, atto a sottolineare l’attività di Michelin nell’ambito delle tecnologie ambientali.

Green X Student Days 2011, questo il nome dell’evento, che nel sito sperimentale Michelin di Ladoux, ha permesso agli studenti interessati di affinare i propri veicoli impegnati nella Shell Eco Marathon 2011, competizione constante nel far percorrere quanti più km possibili ad un veicolo, con solo un litro di benzina.

La Formula Student Elettric invece, prevede il debutto di nuove tecnologie elettriche, come l’Active Wheel di Michelin appunto, la prima ruota motorizzata a propulsione elettrica.

Suddetti veicoli prototipali realizzati dagli studenti, sono stati collaudati sulle 19 piste sperimentali di Michelin situate a Ladoux, ove sono stati affiancati per l’occasione proprio dai tecnici Michelin, i quali ovviamente hanno potuto consigliare al meglio gli ingegneri di domani.

Questo evento ha permesso a Michelin di far conoscere agli studenti tutta le complessa realtà che sta dietro allo sviluppo di uno pneumatico, oltre alle possibilità di carriera che questi ultimi potrebbero avere a studi completati, all’interno dell’azienda.

Infatti solo per l’anno corrente è prevista l’assunzione, da parte del gommista francese, di ben 500 persone, tra ingegneri e staff tecnico per il reparto di Ricerca e Sviluppo, al fine di garantire nel futuro, quello che è sempre stato nel corso degli anni il punto di forza Michelin, ovvero la sua propensione all’innovazione, demarcando la sua posizione di leader tra i costruttori di pneumatici.