Mini Countryman col botto

Mini Countryman

La Mini nel mercato italiano di ottobre ha fatto registrare un aumento delle immatricolazioni del 90% e questo grazie al rinnovo della gamma con la Hatchback, la Clubman e la Cabrio.

La Mini Countryman, la sport utility 4×4, ha portato le sue immatricolazioni fino a 1’563 unità in soli 40 giorni, quasi la metà del totale della Mini.

Questo aumento delle richieste del mercato superiore alle più rosee aspettative non ha trovato la Mini impreparata, dato che è già stato previsto un aumento della produzione nell’impianto di Graz.

La Mini Countryman Cooper D ha fatto registrare il 50% degli ordini nelle varianti a due e a quattro ruote motrici: All4.

Per quanto riguarda l’allestimento colori, la metà dei clienti ha scelto il colore nero per la Mini Countryman, mentre il restante 50% si è diviso tra il bianco e la stessa tinta della carrozzeria.