Mini, nuove indiscrezioni sulla terza generazione

gammaMiniJohnCooperWorks2012_01

Mini si prepara ad ultimare i lavori per lo sviluppo della nuova generazione, la terza sotto il controllo della casa madre BMW, della city car compatta premium che ha riscosso, negli ultimi anni, un successo sempre più grande. Le indiscrezioni a riguardo sono, ovviamente, tantissime.

In casa Mini, sino ad ora, le bocche sono cucite ed informazioni ufficiali stentano a trapelare. La nuova generazione verrà presentata al pubblico europeo nel corso del prossimo autunno. Quasi sicuramente l’evento indicato per il debutto della nuova Mini sarà il Salone dell’auto di Parigi che si svolgerà nella capitale  transalpina tra il 29 di settembre ed il 14 di ottobre prossimi.

Stando a quanto emerso negli ultimi giorni sembrerebbe che la nuova Mini verrà commercializzata anche nella variante con carrozzeria a cinque porte in modo da rendere più accogliente ed interessante, in special modo negli Usa, il prodotto. L’idea di base sarebbe quella di aumentare la comodità della vettura introducendo una caratteristica, già vista sul suv compatto Countryman, che va contro la tradizione della Mini a tre porte.

Per ora si tratta di indiscrezioni senza alcun fondamento visivo ufficiale che possa confermare quanto trapelato. E’ certo che la variante a 5 porte della Mini rappresenta una possibilità più che concreta vista la voglia di espandere il proprio mercato messa in mostra dal brand britannico.

Continuate a seguire Automobili10.it per restare aggiornati sul futuro della terza generazione della Mini che, da qui ai prossimi mesi, potrebbe essere finalmente più chiaro. Nel corso dei prossimi mesi, infatti, è probabile che la casa britannica lasci trapelare le prime, attesissime, informazioni ufficiali.