Mondiale Formula 1 2011: motore RedBull Infiniti

red bull

Manca poco meno di un mese all’inizio del campionato di Formula 1 2011. Se il debutto sui calendari ufficiali era previsto sul circuito del Bahrein ora, a causa di disordini scoppiati nel paese, la prima data del campionato FIA sarà Melbourne.

Una delle novità del campionato di Formula 1 2011 sarà l’ingresso del marchio Infiniti nei paddock.

Il motore Infiniti infatti andrà ad equipaggiare le due Red Bull RB7 di Vettel, campione del mondo in carica, e Webber. Si tratta di una vetrina importantissima per la Infiniti che cercherà di collaborare con la Red Bull alla vittoria del campionato squadre e piloti.

Le Red Bull, in realtà, manterranno il motore Renault V8 ma questo sarà ridenominato con il marchio giapponese.

Infiniti è infatti partecipato per il 44% proprio da Renault e il progetto di sbarcare in Formula 1 con Infiniti era un pallino che già da molto tempo affollava la mente di Carlos Ghosn, amministratore delegato Renault.

Dal canto suo la Red Bull guadagnerà dall’accordo circa 8 milioni di euro.