Motor Show Bologna 2011, Jaguar XKR-S convertibile in mostra



La Jaguar compie, da par suo, un balzo elegante e felino per passare dal Salone di Los Angeles  al nostro paese, confermando la presentazione della sua XKR-S convertibile  al Motor Show 2011 di Bologna. Questa nuova proposta secondo quanto annunciato dovrebbe essere uno dei modelli  cabriolet più potenti tra quelli prodotti dalla Jaguar stessa.

Diciamo subito che la XKR-S Convertibile è un derivato dalla variante coupé,  a cui però i tecnici inglesi hanno apportato diverse modifiche, migliorando di fatto l’aspetto aerodinamico e l’assetto. Nel dettaglio, ad esempio per quanto riguarda le sospensioni possiamo dirvi che a queste sono state modificate le molle sia nella sezione anteriore che in quella posteriore, rendendole più rigide per migliorare la stabilità della vettura.

Le modifiche relative all’aspetto aerodinamico hanno interessato la parte frontale della vettura, oltre all’aggiunta di un alettone in carbonio posteriore, utile per stabilizzare il retrotreno  durante le alte velocità.  Inoltre alcuni cambiamenti sono stati predisposto per aumentare la rigidità torsionale, aspetto da considerarsi fondamentale vista la mancanza del tetto, a proposito, la capote ha un tempo di apertura pari a 18 secondi, mentre il peso della cabrio inglese è di 1.795 chilogrammi.

Questa XKR- si preannuncia di sicuro interesse visto il livello delle prestazioni annunciato, dotata com’è di  un V8 5.0 da 550 cavalli e 680 Nm di coppia massima,  che insieme al cambio automatico a sei rapporti,  porta l’accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,4 secondi, permettendo di raggiungere una velocità massima di 300 km/h.

Dopo l’esordio californiano la nuova Jaguar XKR-S Convertibile sbarcherà finalmente in  Italia e non ci resta allora che andare a Bologna, al Motor Show 2011, per ammirarla.