Navigatori satellitari auto, occhio ai cellulari



I telefoni cellulari stanno diventando sempre più sofisticati e hanno la possibilità di utilizzare diverse applicazioni, tra cui anche quella della navigazione satellitare.

Questa possibilità sta mettendo in serio pericolo la vendita degli stessi navigatori satellitari perché la gente preferisce utilizzare un solo strumento per fare tutto, cioè perché usare telefono e navigatore satellitare quando posso usarne uno solo ed avere tutti e due a portata di mano?

I primi ad aver inserito questa caratteristica nel telefono sono stati Google e Nokia e hanno riscosso un grande successo in tutta Europa. Infatti le persone che usano il telefonino come navigatore satellitare sono aumentati del 68% e si è arrivati a quota 21,1 milioni di persone. Tra i paesi europei in cui la crescita è stata maggiore ci sono la Gran Bretagna con il +86%, mentre in Italia si registra il tasso di crescita delle vendite più basso con il +53%.

Questo incremento dei cellulari utilizzati come navigatori è stato incentivato dalla crescente integrazione nei telefonini degli A-Gps. In questo modo è ancora più facile e preciso trovare e localizzare un luogo o una località che ci interessa e non c’è un costo aggiuntivo per tale servizio nel telefonino.