Nissan Invitation Concept, emergono nuovi dettagli





Progettata per sostituire la Note, questa Nissan Invitation  potrebbe diventare davvero un’auto ideale per molti, decisamente versatile, godrà inoltre della peculiarità di essere votata al risparmio.

Come molti di voi ricorderanno questa concept car è stata presentata allo scorso Salone di Ginevra 2012 ma il brand ha deciso di battere il ferro finche è caldo e così continua a promuovere questa sua interessante vettura destinata a entrare in produzione solamente il prossimo anno, cioè nel 2013.

Stiamo parliamo di una vettura compatta, versatile e sportiva, il cui destino, almeno sulla carta, è quello di rimpiazzare la vecchia Note, cercando allo stesso tempo  di proporre al pubblico qualcosa di nuovo, che possa andare a coprire quei settori del mercato intoccati, al momento,  dalla Micra e dalla Juke.

Stando alle attuali indiscrezioni questa proposta  sarà dotata di numerose tecnologie all’avanguardia,come l’Around View Monitor oppure all’innovativo Safety Shield prodotto dalla stessa casa.  Non c’è stato comunicato ancora nulla di ufficiale in merito alla sua componente meccanica, possiamo però dirvi che l’unica voce trapelata riguarda l’emissione, sembra infatti che questa prossima Invitation dovrebbe riuscire a toccare, se non addirittura scendere al di sotto, della fatidica barriera dei 100 g/km di CO2..

Per ora potremmo dire che è davvero tutto qui, ma vista la regolarità con cui la casa automobilistica orientale promuove questa sua vettura, state sicuri che a breve ne sapremmo sicuramente di più.

Se volete essere sempre aggiornati per tempo su tutte le novità del marchio Nissan, Invitation Concept compresa, continuate a seguirci, sempre qui, sulle vostre affezionate pagine di  Automobili 10.