Nuova Bentley Mulsanne: arte contemporanea

Bentley Mulsanne

La Bentley Mulsanne 2011 sarà un’auto che rievocherà il passato, ma tenendo ben presenti i progressi stilistici fatti dalla casa inglese.

Come si può apprezzare già dall’immagine, la Mulsanne riesce a combinare sportività, eleganza e solidità, già ad un primo impatto, sarà per la grande griglia centrale, la lunga coda e per i fari tondi classici che però hanno al loro interno la moderna tecnologia bi xeno e LED.

L’abitacolo sembra somigliare ad un salotto, anzi ad un salone. Fatto con materiali pregiati, lavorazioni rigorosamente fatte a mano e un pizzico di tecnologia che nel XXI secolo non guasta mai. Sono dominanti, come materiali, la pelle e il legno, che le danno un tocco classico, mentre a proiettarla verso il futuro ci pensa il sistema multimediale di ultima generazione di cui è dotata.

Questo comprende: navigatore satellitare, telefono e connettività Bluetooth, schermo da 8 pollici (coperto da pannello in radica), impianto audio con 14 altoparlanti, radio digitale e caricatore con 6 CD.

Nonostante la sua lunghezza di 5,56 metri, il telaio è molto leggero, quindi il motore V8 Bentley, di cilindrata pari a 6’750cc e 512 cavalli, non avrà nessuna difficoltà a spingere la Mulsanne e a mantenere alte le prestazioni.

A facilitare questo compito ci pensa anche la coppia motrice da 1’020 Nm trasmessa alle ruote posteriori tramite una trasmissione automatica ZF ad otto marce.