Nuovi dettagli sulla Nissan GT-R 2012





La Nissan GT-R Model Year 2012 sta per arrivare e già si parla di grande potenza con consumi decisamente migliorati.
La GT-R era già stata presentata nei giorni scorsi al Salone di Parigi 2010, riscuotendo i favori di pubblico e addetti ai lavori, ma solo oggi possiamo conoscerne ulteriori dettagli.

Innanzitutto, la Nissan GT-R Model Year 2010 sarà disponibile in due versioni:
Club Track Edition, proposta per essere impiegata  in circuito da parte dei clienti privati  e la Egoist, una versione totalmente  personalizzabile su specifica richiesta.
Per quanto riguarda l’aspetto della Nissan GT-R, gli aggiornamenti sono molti.

Paraurti più larghi, presa d’aria anteriore molto più ampia rispetto alla versione precedente, sei tinte per la carrozzeria, e un’aerodinamica che fa guadagnare alla vettura ben il 10% di deportanza alle alte velocità.
Gli interni sono stati interamente rinnovati: plancia in fibra di carbonio, nuova strumentazione, modanature cromate sulla consolle di centro.
Per le motorizzazioni invece, si parla del V6 da 3.8 a doppio turbocompressore con cavalli che passano da 486 della precedente GT-R a ben 530 CV della nuova.
La Nissan GT-R Model Year 2012 non è però tutta qua. Come una supercoupè che si rispetti, è stata infatti prevista anche la versione più estrema.

Si tratta della Nissan GT-R Spec-V, modificata soprattuto nel sistema frenante. Ideale pe rla guida agonistica in circuito.