Offerte auto luglio 2010, c’è anche la nuova Polo





I dati delle immatricolazioni del mese di giugno hanno registrato un calo del 19.1% rispetto a quelli dello scorso anno. La crisi del mercato automobilistico si palesa dunque ancora una volta con chiari sintomi e le case automobilistiche cercano di limitare i danni offrendo ai clienti alcune interessanti agevolazioni che vi riproponiamo.

Tra le tante offerte possiamo citare la Daihatsu Cuore che taglia il suo prezzo di listino di 750 euro, la Terios che costa 1.000 euro in meno e la Sirion che viene offerta addirittura con uno sconto di 3mila euro.
La Peugeot propone offerte su tutta la sua gamma, a patto che si rottami una vettura usata immatricolata entro il 31 dicembre 2002 e che sia intestata al proprietario che intende fare l’acquisto da almeno sei mesi. Tra le offerte dei concessionari Peugeot troviamo la 107 1.0 12V Desir con un prezzo di listino decurtato di 2.795 euro, la 206 Plus 1.1 Urban viene invece 7.950 euro, il che significa un risparmio netto di 3.300 euro che aumenta a 4.000 qualora di decidesse per una versione Eco a Gpl. Prezzi scontati anche per la Peugeot 308 1.4 16 V VTi Premium (-3.490 euro) e per la 3008 1.6 16V VTi Premium (-3.850 euro).
Anche la Seat non è da meno e offre la sua Ibiza SportCoupé 1.2 Free a 8.990 euro invece di 10.620 euro. Sconti anche sulla Leon 1.4 da 86 cavalli (di 2.020 euro) e sulla Altea 1.4 da 86 cavalli (meno 2.005 euro).
Volskwagen offre invece ipervalutazioni dell’usato per gli acquisti della Fox e della Polo. Bonus di 500 euro extra, che salgono invece a di 750 euro nel caso si opti per una Golf, una Golf Plus, una Scirocco o una Tiguan. I bonus arrivano a 1.000 euro per gli acquisti di una Volkswagen Golf Variant, Jetta, Touran, New Beetle ed Eos. 1.500 euro di tagli per chi sceglie invece la Passat e la Sharan.