Peugeot 308 SW, prezzi e dettagli in attesa del debutto al Salone di Ginevra

Peugeot 308 SW

Durante la prossima edizione del Salone dell’auto di Ginevra, al via il prossimo 4 di marzo, Peugeot svelerà, in anteprima assoluta, la nuova Peugeot 308 SW, la versione station wagon della nuova generazione della segmento C della casa francese. L’auto, dopo il debutto di Ginevra, arriverà sul mercato europeo, Italia compresa, nel corso del secondo trimestre dell’anno.

La nuova Peugeot 308 SW si basa sulla nuova piattaforma EMP2, uno dei punti forti delle future produzioni della casa costruttrice francese. L’auto si presenterà con un design piuttosto slanciato e dinamico, con un passo incrementato, rispetto al modello base, di 11 centimetri.

La Peugeot 308 SW sarà commercializzata con una vasta gamma di motorizzazioni. I motori benzina spazieranno dai 110 ai 130 CV mentre le unità diesel presenteranno livelli di potenza compresi tra 92 e 150 CV.

Di particolare interesse commerciale sono il motore a tre cilindri a benzina 1.2 PureTech e-THP, declinato in due step di potenza da 110 e 130 CV, e il motore diesel 1.6 litri BlueHDi da 120 CV che presenta un consumo medio di 3,2l litri per ogni 100 chilometri percorsi con emissioni di CO2 pari ad 85 grammi al chilometro. La versione top di gamma della nuova Peugeot 308 SW monterà l’interessante motore 2.0 litri BlueHDi da 150 CV e 370 Nm di coppia.

In Italia, la nuova Peugeot 308 SW verrà commercializzata a partire dal prossimo mese di giugno in tre differenti allestimenti Access, Active e Allure ad un prezzo di partenza di 19.300 euro per la gamma benzina e di 20.700 euro per la gamma diesel. Continuate a seguire Automobili10.it per restare in contatto con tutte le novità legate alla prossima edizione del Salone dell’auto di Ginevra.

Peugeot 308 SW