Pikes Peak 2011: prototipo Dacia Duster No Limit





Sta per prendere il via l’edizione della storica gara statunitense Pikes Peak 2011, prevista per il prossimo 26 giugno 2011 e che vedrà tra i partecipanti alla competizione anche Dacia, che ha scelto di far scendere in campo la Dacia Duster No Limit. La Pikes Peak è una gara che si svolge interamente in salita, non per niente proprio sulle cime del monte del Colorado da cui prende il nome; Dacia ha reso noto ufficialmente la partecipazione della sua auto alla manifestazione, a cui parteciperà  tra gli altri anche Renault  attualmente in fase di ultimi collaudi pre-gara.

La pista è davvero singolare, veramente impegnativa per le sue salite con dislivello che va dai 2860 iniziali fino a raggiungere i 4300 metri, per un totale complessivo di 156 curve per un tracciato di 20 km di terra battuta da affrontare a velocità elevate che possono toccare addirittura i 200 km/h. Un anticipo delle prestazioni di Dacia Duster No Limit si può avere guardando il video girato sul circuito francese di Magny-Cours, che mette in evidenza la potenza e le capacità di questo prototipo, pensato e costruito integralmente su misura.  Il motore che anima questa versione di Dacia Duster è ripreso dalla Nissan GT-R, con un biturbo V6 da 3.0 litri e cambio sequenziale Sadev a 6 marce, mentre la potenza complessiva della vettura raggiunge gli 850 CV a 7000 giri per una velocità massima di 200 km/h. Grandi performance di guida e anche di peso, con i 950 kg di peso raggiunti dall’automobile: poco da condividere con i modelli in commercio a cui siamo abituati.