Pneumatici invernali: il trabocchetto della segnaletica stradale

Ormai è l’argomento del mese: l’obbligo di montare le gomme invernali o le catene da neve sulle Strade Provinciali sarebbe dovuto partire il 15 novembre 2010.
Perchè sarebbe dovuto? Perchè al momento l’ordinanza sembra essere bloccata. Ma andiamo sull’attuale.
La normativa, cosi come è strutturata appare ai più particolarmente inadatta. Innanzitutto, manca la segnaletica prevista dal nuovo codice della strada, in grado di avvisare gli automobilisti del nuovo obbligo. Questo va da sè, renderebbe eventuali multe del tutto contestabili.
Altri problemi relativi alla normativa, sono quelli che riguardano la confusione che c’è tra la definizione di pneumatici invernali e altri dispositivi, confusione che al momento non è stata ancora chiarita.
Il problema vero però, che sta ritardando la definitiva attuazione dell’ordinanza è quello della segnaletica.

Al momento le istituzioni sarebbero al lavoro per realizzare dei nuovi cartelli, dal momento che quello classico tondo blu, da codice della strada, impone semplicemente di montare pneumatici da neve e catene nel solo caso di neve e ghiaccio, senza per altro definire una data d’obbligo di partenza.
Il cartello tondo blu dunque, non va bene. A mancare è infatti quello rettangolare fornito di data, peccato che il Codice della Strada non lo preveda.
Dunque? Cosa fare? Come orientarsi? Ci si augura di veder risolto presto il problema… soprattutto perchè, il 15 signori, si avvicina…