Rally del Friuli 2012: 31 agosto e 1 settembre

rally friuli

Sono aperte le iscrizioni al Rally del Friuli-Alpi Orientali fino al 20 agosto. Il 48° Rally del Friuli è riservato alle auto moderne, mentre il 17° Rally Alpi Orientali Historic è per le storiche. Le ghare sono in programma dal 31 agosto al 1 settembre nella zona tra Cividale del Friuli ed Udine. Per questa edizione il rally farà parte del Campionato Italiano ma della serie cadetta nazionale, il Trofeo Rally Asfalto del quale il Rally del Friuli sarà la terza prova del Girone B, quindi l’ultima gara in assoluto prima delle due finali di Reggio Emilia e Como, mentre il 17° Rally Alpi Orientali Historic sarà il nono dei dodici appuntamenti del Campionato Europeo e l’ottavo dei dieci del Campionato Italiano.

Prevista una forte agevolazione sulla tassa di iscrizione per chi partecipa con una vettura di Scaduta Omologazione. Una categoria che è sempre stata tenuta in grande considerazione dal rally del Friuli-Alpi Orientali. La novità del Trofeo Rally Asfalto porta le vetture World Rally Car. L’ultima volta a Udine nel 2003 vinse una WRC con Claudio De Cecco sulla Peugeot 206. Sette le Prove Speciali previste per la parte del Trofeo Rally Asfalto, tre in più per la storica. In totale, il percorso del Trofeo Rally Asfalto misura 301,480 chilometri dei quali 120,300 cronometrati mentre l’Alpi Orientali Historic sarà lungo 362,500 chilometri con 151,660 di distanza.

La prima tappa, venerdì 31 agosto, per le vetture storiche partirà da Cividale alle 15,31 e terminerà alle ore 20,00 dopo quattro prove Speciali. Per le moderne invece la giornata sarà soltanto per la prova speciale spettacolo che inizierà alle 20,31. Sabato 1 settembre le storiche inizieranno la seconda tappa al mattino, da Cividale del Friuli, alle ore 7,31 per andare ad affrontare sei Prove Speciali, l’arrivo è in Piazza Libertà alle 17,00.