Rally Internazionale del Veneto 2011, al via questa sera



Saranno dieci gli equipaggi equipaggi della Rallyplanet, la scuderia più numerosa, al via della dodicesima edizione del Rally Internazionale del Veneto che è in programma oggi e domani a Verona. Tra i protagonisti della manifestazione,  con ambizioni al podio ci saranno i fratelli Nicola e Valentino Gaspari, al via con la Renault Clio S1600 con la quale hanno vinto alcuni mesi fa, il Rally dei Mastini e che avranno il numero 4. La stessa classe e con la vettura gemella è stata scelta per il loro debutto stagionale da Michele Antonini e Matteo Castellari pronti a rifarsi dopo la sfortunata edizione dello scorso anno, a loro è stato assegnato il numero 6. Avventura nuova per la coppia Devis Vinco e Michele Tosi, che dopo aver vinto lo scorso anno la classe A6, saranno al via con la Renault Clio FA7.

Nella classe FA6 ci sono 4 equipaggi della Rallyplanet su 10 iscritti. I primi a partire sarannoFrancesco Anardi ed Emanuele Dal Bosco con la Peugeot 106, a seguire la coppia Nicola Zerbato e Paolo Branzi, sempre su Peugeot. Successivamente sarà la volta di Davide Battisti e Manuel Bavoso, con la stessa vettura. Di nuovo al volante di una Peugeot 106 Massimo Merzari con Gian Maria Zerbato. Dopo il buon esordio dell’anno scorso al rally Due Valli, Denis Vigliaturo e Manuel Zerbato hanno deciso di cambiare classe e vettura e saranno al via della gara con una Peugeot 106 FN2. Ci saranno anche due equipaggi della Rallyplanet che disputeranno il Classic Rally del Veneto, gara riservata alle vetture storiche.

I primi a partire saranno Manuel Tezza e Paolo Verzini, con la loro Porsche 911 SC. Poi sarà la volta dei vincitori del Rally dei Mastini riservato alle vetture storiche e cioè Stefano Menegolli e Mattia Zambelli sempre con la Fiat 131. La gara prenderà il via da piazza San Zeno di Verona questa sera alle ore 21 45 con la disputa della prima e unica speciale della giornata; le successive nove si svolgeranno nell’intera giornata di sabato. L’arrivo della prima vettura è previsto nella medesima piazza alle ore 22 di sabato 10.