Remarketing: grazie alla Mercedes le auto usate costano di meno



Grazie alla politica di sperimentazione di Mercedes sul mercato delle auto di seconda mano, da oggi le auto usate avranno un prezzo inferiore a prima.
Mercedes è la prima casa costruttrice che introduce in Italia la gestione automatizzata del processo di remarketing per le auto “young used”, e lo fa in quattro concessionarie della rete italiana.
Si tratta di una soluzione innovativa che abbatte i costi visto che fondamentalmente non c’è intervento da parte del personale dell’azienda. Le vetture arrivano infatti in un defleet center con la tecnologia Rfid e attraverso un dispositivo automatico vengono riconosciute dando inizio al processo di remarketing.
A questo progetto di remarketing Mercedes ha collaborato il Gruppo Automotive, leader nazionale per la gestione di soluzioni delle flotte aziendali. In questo modo verranno ridotti i tempi e i costi di gestione del processo, cosicchè un cliente interessato ad una Mercedes di seconda mano vedrà il prezzo di listino beneficiare di questi elementi. Ovviamente le auto sono garantite da Mercedes sia per la meccanica che per la carrozzeria.
Le quattro concessionarie italiane che sperimenteranno il remarketing per le auto young used sono a Busto Arsizio (VA), a Nervesa della Battaglia (TV), Salerno e Firenze.