Renault Pulse, la nuova city car indiana

pulse fr

A New Delhi, nel corso di una serie di eventi collegati al GP di Formula 1 di India, tenutosi ieri, Carlos Tavares, Direttore Generale Delegato alle operazioni di Renault, ha svelato la Renault Pulse, la nuova city car che andrà ad affiancare i modelli già presenti sul mercato, Fluence e Koleos, in un mercato indiano che ha una grandissima attenzione verso questo tipo di auto basti pensare che quattro delle prime cinque auto più vendute nel paese sono proprio city car. Renault sta concentrando tantissime attenzioni e risorse in India tanto che punta ad ampliare la propria gamma ulteriormente, dopo la Pulse, infatti, è previsto l’arrivo nel 2012 della Duster a cui farà seguito una nuova berlina.

Pulse rappresenta un progetto rivolto ad una clientela giovane e dinamica che necessità di un’auto capace di gestire con semplicità le problematiche delle grandi città anche grazie ad un livello tecnologico all’avanguardia che pone la Pulse un passo avanti rispetto alle concorrenti.

La Renault Pulse potrà contare su un motore Diesel 1.5 dCi, adatto per il traffico urbano e capace di prestazioni di alto livello ed allo stesso tempo di tener sotto controllo i consumi. Le specifiche tecniche del motore, come il livello di potenza, non sono state rivelate. La scelta di puntare sul Diesel rispecchia una profonda attenzione verso questo tipo di alimentazione da parte del mercato indiano. Pulse sarà ordinabile a partire dal prossimo salone dell’auto di New Delhi che si terrà nel prossimo mese di gennaio, occasione in cui vi sarà, senza dubbio, una presentazione in grande stile.