Renault Twingo, la nuova generazione subirà un cambiamento radicale

Renault_main_image_object

Dopo aver presentato il prototipo Twin’Z Concept, in casa Renault si lavora allo sviluppo della nuova generazione della Renault Twingo, segmento A e modello d’accesso alla gamma del costruttore francese la cui attuale generazione è sul mercato dal 2007.

La nuova Renault Twingo, che si ispirerà alla concept car citata in precedenza, nasce con l’obiettivo di andare ad occupare un nuovo segmento di mercato creatosi, nel corso degli ultimi anni, con l’affermarsi delle piccole city car dallo stile molto ricercato come la Fiat 500, le Mini, la Citroen DS3 e, ultima in ordine temporale, l’Opel Adam. La nuova Renault Twingo, quindi, potrà contare su un design molto ricercato, con linee innovative in grado di attrarre, soprattutto, la clientela più giovane.

Dal punto di vista tecnico, da notare che, a differenza delle sue principali concorrenti, la nuova Renault Twingo nascerà su di una piattaforma a trazione posteriore, la stessa utilizzata dalle nuove generazioni dei modelli di casa Smart. Questa piattaforma, infatti, deriva da un progetto comune portato avanti da Renault e Mercedes che, nel corso dei prossimi anni, collaboreranno anche in diversi altri progetti.

Il debutto della nuova generazione della Renault Twingo avverrà nel corso del 2014. Molto probabilmente la sede del debutto in pubblico della nuova segmento A di casa Renault sarà il Salone dell’auto di Parigi 2014. Nel corso dei prossimi mesi, inoltre, Renault presenterà al pubblico la nuova evoluzione della Renault Espace che da monovolume familiare dovrebbe diventare un crossover dal look ricercato.

Il debutto del nuovo modello di casa Renault dovrebbe avvenire in settembre, durante il Salone dell’auto di Francoforte.

Renault_main_image_object