Renault Z.E. alla fiera dell’ecosostenibilità EOS 2013

Il marchio Renault conferma tutto il suo  impegno nello sviluppo della mobilità sostenibile con la prossima partecipazione ad “EOS – Exposition of Sustainability”,  fiera internazionale sulla sostenibilità ambientale e la Carbon Footprint, in programma ad Udine dal 17 al 19 maggio 2013, ma andiamo a vedere meglio in dettaglio.

 

All’“EOS” saranno infatti messe in mostra le prime esposizioni “green” sulla Carbon Footprint, il percorso istituzionale finalizzato alla riduzione dei gas serra, che vede sempre più protagonista il mondo delle aziende. Partecipanti all’incontro, le principali realtà industriali italiane ed europee, da tempo impegnate nello sviluppo dei principi di ecosostenibilità, che presenteranno al pubblico prodotti ed innovazioni per l’ambiente, in vari campi.  Cogliamo l’occasione per ricordare a tutti i nostri lettori che la Renault è tra i protagonisti della manifestazione con i propri veicoli 100% elettrici, frutto del suo impegno per lo sviluppo di una mobilità più sostenibile e rispettosa dell’ambiente e delle persone. La tecnologia 100% elettrica a zero emissioni viene presentata come modello innovativo e sostenibile di mobilità e soluzione più efficace per l’ambiente. Il marchio della Losanga riveste un ruolo chiave nella sua promozione quale unico costruttore automobilistico presente oggi sul mercato con una gamma completa di veicoli 100% elettrici, sostenibili a livello ambientale ed economico, pronti a rispondere a tutte le esigenze di mobilità, privata e professionale. Nello spazio espositivo dedicato a Renault dalla concessionaria Autonord Fioretto, saranno presentati due dei modelli dell’innovativa gamma Z.E.: il rivoluzionario quadriciclo Renault Twizy e la berlina compatta Renault ZOE.

Continuate a seguirci, sempre qui, sulle vostre affezionate pagine on line di Automobili 10 per essere sempre aggiornati sulle principali novità auto motive.

logo_renault