Rinviato il lancio in Europa della Jeep Grand Cherokee

jeep grand cherokee

L’uscita della Jeep Grand Cherokee era prevista per la fine del 2010. Ebbene, dimenticatevela. Infatti l’arrivo nel mercato auto, di questa grande vettura, è slittato ai primi mesi del 2011. Motivo? Troppe richieste da parte del mercato auto americano.
La produzione della Jeep Grand Cherokee era partita il 12 luglio scorso, pronta per soddisfare il mercato europeo sul finire del 2010 ma l’eccessiva richiesta dagli Stati Uniti, ha creato un blocco produttivo per permettere alla casa di gestire e accontentare le richieste dei propri compatrioti.
La commercializzazione della Jeep Grand Cherokee è dunque partita con il botto e questo potrebbe portare i vertici Fiat-Chrysler ad acquisire ulteriori turni di lavoro per la produzione dell’auto.

Già il 19 luglio erano stati assunti 1.080 risorse per produrre il fuoristrada americano, ma l’aria che tira è quella di un’ulteriore infornata. E per fortuna, aggiungeremmo.
Andando a vedere il dato tecnico dell’auto, avrà a disposizione il propulsore diesel, un 3.0 V6 da 225 CV, prodotta dalla VM di Cento (FE). I test sulle emissioni e le prestazioni avranno inizio a settembre.