Risultati dei test sui Pneumatici Bridgestone con tecnologia Run-Flat

bridgestone

Nei loro ultimi test, i club automobilistici tedeschi ed austriaci ADAC E OAMTC hanno  messo a confronto le gomme estive ed invernali realizzate con la nuova tecnologia Run-Flat, conosciuta semplicemente come RFT, e i modelli delle gomme convenzionali Bridgestone, andiamo a vedere qui di seguito i risultati di questi test.

Dobbiamo precisare che i test sono stati condotti su una vettura BMW serie 1, montante pneumatici da 205/55 R16H e V/W, e una Golf VI con coperture di misura 225/45 R17 W. I parametri considerati sono stati: lo spazio di frenata, la guida su fondo stradale asciutto e bagnato, il comfort meccanico, il consumo di carburante e le prestazioni in caso di danneggiamento del pneumatico. C’è inoltre da far notare che per i pneumatici invernali è stata aggiunta la capacità di frenata, la trazione su neve e ghiaccio e la maneggevolezza di guida sulla neve. Secondo gli esperti i pneumatici dotati di tecnologia RFT sono perfettamente equiparabili ai pneumatici Bridgestone tradizionali. I modelli testati hanno mostrato miglioramenti considerevoli per quanto riguarda il comfort e la resistenza al rotolamento, in particolare se paragonate alla generazione precedente (test ADC 2002). In  un paese come la Germania, ad esempio, accadono più di 2000 incidenti all’anno,  dovuti a problemi legati alle gomme, e sembra davvero chiaro, parere di esperti, che le auto dotate di gomme realizzate con la tecnologia Run-Flat faranno scendere questi dati allarmanti, offrendo tranquillità a chi le possiede.

 

Se volete essere sempre aggiornati per tempo su tutte le principali novità del monto auto motive, continuate a leggerci, sempre qui, sulle vostre affezionate pagine on line di Automobili 10.

 

bridgestone