Roadster BMW Z2, attesa vincente





La Bmw non ha proprio intenzione di fermarsi. Dopo la realizzazione della X7 e la nuova Cs Concept, torna attuale un tema molto caro alla casa tedesca: la produzione della BMW Z2.
A detta di TopSpeed infatti, BMW starebbe seriamente pensando alla realizzazione della piccola roadster da affiancare alla Z4.

La nuova di casa BMW condividerà la piattaforma della nuova Serie 1 e avrà un peso inferire ai 1000 kg. Per ridurre il peso, la casa bavarese ha optato per una capote in tela ad azionamento manuale e utilizzerà materiali ovviamente orientati al risparmio della massa.
Per quanto riguarda le motorizzazioni, si adotterà il 4 cilindri con potenza compresa tra i 120 CV e i 250 CV, versione più performante della serie su cui verrà montato un 2.0i Turbo.
Per questa ultima versione, 240 sono i km massimi con uno stacco da 0-100 in meno di 7 secondi.
A conti fatti, la BMW Z2 debutterà a fine 2013 e sarà anticipata nel 2012 al Prossimo Salone di Parigi sotto forma di concept car.
Per quanto riguarda la concorrenza, questa piccola roadster se la vedrà con  Mazda MX-5 e la Volkswagen BlueSport di serie.