Rolls-Royce, un’auto elettrica nel futuro del brand?

Rolls-Royce

Il brand Rolls-Royce sta vivendo un periodo di fortissimo cambiamento che porterà un’aria di forte rinnovamento che dovrebbe comportare l’ingresso nella gamma del marchio britannico di nuovi modelli inediti.

Oltre al SUV, uno dei progetti senza subbio più ambiziosi che Rolls-Royce sta portando avanti in questi mesi, il brand starebbe seriamente valutando l’opportunità di entrare nel segmento delle auto elettriche, una porzione di mercato che rappresenta ancora una piccola parte dell’intero mondo delle quattro ruote ma che, soprattutto in alcuni mercati, come gli USA ed il Nord Europa, potrebbe far registrare una forte crescita  in futuro.

Sulla scia della concept car Rolls-Royce 102EX. infatti, il brand potrebbe decidere di montare sui modelli della sua gamma, e forse anche sul nuovo SUV che arriverà tra qualche anno, un motore elettrico, un’unità in grado di offrire una coppia motrice molto alta ed un funzionamento estremamente silenzioso.

Per vedere una Rolls-Royce elettrica sarà necessario però che il team di sviluppo dell’azienda riesca a garantire non solo prestazioni di alto livello ma soprattutto un livello di autonomia notevole. Sarebbe proprio l’autonomia di percorrenza uno degli aspetti principali su cui, al momento, Rolls-Royce sta concentrando i suoi sforzi per stabilire se entrare o meno all’interno del mercato delle auto elettriche con un nuovo modello inedito.

Continuate a seguire Automobili10.it per restare in contatto con tutte le novità legate al mondo delle quattro ruote ed al brand Rolls-Royce che potrebbe, molto presto, fare il suo debutto all’interno del mercato delle auto elettriche, un settore che diventa sempre più interessante di anno in anno.

Rolls-Royce