Salone Detroit 2012, Porsche 911 Cabriolet pronta al debutto



Mancano pochi giorni al via della nuova edizione di uno dei principali eventi fieristici del settore dell’auto, a partire dalla settimana prossima infatti aprirà i battenti il North American Auto Show, il salone dell’auto di Detroit che inaugura il 2012 mettendo in mostra le principali novità del settore delle quattro ruote.
Tra i debutti più attesi in quel di Detroit spicca,  senza dubbio, la nuova Porsche 911 Cabriolet, uno dei nuovi interessantissimi progetti della casa tedesca che promette di rubare l’attenzione di moltissimi tra appassionati ed addetti ai lavori sin dal giorno dell’apertura della fiera statunitense ovvero il 9 di gennaio, per la stampa, ed il 14 gennaio, per i visitatori.
Tral le novità più interessanti della versione cabriolet della Porsche 911 vi è l’innovativo tetto apribile che, chiuso, permette di conservare lo stesso design della versione coupé della 911. Questo tettuccio è realizzato con un sistema composito che ne permette l’apertura automatizzata in soli 11 secondi sino alla velocità di 60 km/h.
Cosi come accade per la versione coupè, anche la 911 Cabriolet viene presentata nella versione Carrera ed in quella decisamente più sportiva Carrera S. Il motore della versione Carrera sarà un sei cilindri da 3,4 litri con 350 Cv di potenza mentre il propulsore della versione Carrera S sarà caratterizzato da  3,8 litri con 400 Cv di potenza.
Per entrambe le versioni è inoltre disponibile un cambio manuale a sette rapporti o, in alternativa, sarà possibile optare per il cambio a sette marce con doppia frizione PDK. La Porsche 911 Cabriolet verrà quindi rilasciata sul mercato europeo nel corso della prossima primavera.