Salone Di Parigi 2010: i 5 assi di casa Lotus



La Lotus al Salone di Parigi fa un bel gioco schierando 5 assi niente male: Lotus Esprit, Elan, Elise, Elite ed Eterne.

Tutti e cinque i modelli saranno disponibili anche nella versione ibrida con dispositivo Kers, anche se la Elise avrà una versione Mild Hybrid.

La Lotus Esprit ha un motore V8 da 5,0 litri Toyota da 620 cavalli e una coppia massima di 720 Nm abbinato al cambio DCT a sette marce.

In questo modo la Esprit riesce a raggiungere i 330 km/h e ad accelerare da 0 a 100 km/h in 3,4 secondi.

Il costo di questa novità Lotus è di 130’000 sterline ed entrerà in produzione alla fine del 2012.

La Lotus Elan è una sportiva coupé con propulsore V6 da 4,0 litri Toyota da 450 cavalli e coppia massima da 465 Nm.

Buone le emissioni nocive della Elan che sono ferme a 199 g/km e la velocità di punta di 310 km/h con accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,5 decondi.

La Elan sarà prodotta a partire dall’estate del 2013 ad un prezzo di 90’000 euro.

La coupé GT Elite da 2+2 posti è stata definita la “modern classic” ma per vederla in commercio dovremo aspettare la primavera del 2014.

Il costo di questa GT con motore V8 da 5,0 litri è di 140’000 euro.

Le prestazioni parlano chiaro e ci dicono che la velocità massima della Elite è di 315 km/h, mentre l’accelerazione da 0 a 100 km/h è coperta in 3,5 secondi.