Salone Di Parigi 2010: Mastretta MXT da 250cv



Tra le tante auto e marchi ospitati dal Salone di Parigi 2010 ce n’è uno messicano, unico costruttore indipendente del Messico che sta facendo sgranare gli occhi un pò a tutti.

Si tratta di Mastretta, brand automobilistico fondato da Daniel Mastretta che è riuscito nell’intento di presentare la sua piccola sportiva coupè proprio a Parigi.
L’auto in questione è la Mastretta MXT, ispirata niente meno che  alla Lotus Elite.
E lo stand Mastretta, non a caso, si trova proprio a pochi metri dallo stand Lotus, dove ha debuttato il concept della futura Elise.
Nata da un progetto zero portato avanti con poche risorse, la piccola sportiva si presenta come una biposto leggerissima (930 kg di peso), realizzata in alluminio e fibra di carbonio.

I cavalli sono 250 capaci di spingere l’auto fino a 232 km/h e di farla accelerare da 0 a 100 in 4,9 secondi. Il motore è un 2.0 Duratec turbo
La Mastretta MXT sarà disponibile a partire da marzo 2011 e presenta sedili a guscio in fibra di carbonio, pedaliera in alluminio e connessioni Bluetooth. Completamo l’opera iPod e navigatore satellitare.
Presso di listino di partenza, 41.600 euro.