Salone Ginevra 2012: Ferrari California, tutte le novità





In questo Salone di Ginevra, edizione 2012, ha fatto quindi il suo importante debutto il restyling 2012 della 2+2 cabrio di Maranello. Parliamo ovviamente della  Ferrari California che,  in veste aggiornata, è stata presentata  alla 82° edizione del Salone di Ginevra. A introdurla all’attenzione mondiale ci ha pensato lo stesso presidente della Ferrari, cioè Luca Cordero di Montezemolo.

Questa rivisitazione della California sfrutta un motore V8 4.3 litri, cosa che permette di portare la potenza da 430 a 490 cavalli e la coppia massima da 485 a 505 Nm. Tutto ciò è stato ottenuto grazie alla miglior distribuzione derivanti  dal montaggio di nuovi collettori di scarico e all’applicazione di  un inedito software di gestione del motore.

Questa nuova proposta ha visto una riduzione del peso pari a circa 30 chilogrammi, ottenuta grazie all’impiego di un telaio in alluminio decisamente alleggerito. Tutte queste novità portano ovviamente ad un miglioramento delle sue prestazioni e così abbiamo un accelerazione da 0 a 100 km/h in  3.8 secondi.

Seguendo la strada già tracciata dalla 599 GTB Fiorano HGTE, la Ferrari California 2012 sarà disponibile in abbinamento all’allestimento Handling Speciale. Dovete sapere che questo speciale allestimento permette  la massima precisione di guida e rapidi inserimenti in curva visto che comprende ammortizzatori magnetoreologici con molle delle sospensioni più rigide, che permettono di avere qui deu tempi di risposta dimezzati, oltre ad una nuova scatola di sterzo con demoltiplicazione ridotta del 10%.

Se volete continuare a essere sempre aggiornati su tutte le novità di questo Salone di Ginevra 2012 e su tutte le ultime prestigiose proposte di Casa Ferrari non dovete far altro che continuare a leggere il vostro affezionato Automobili 10.