Salone Ginevra 2012, Mini Clubvan Concept svelata in anteprima





Il marchio Mini continua ad ampliare i propri orizzonti guardando a segmenti di mercato nuovi e differenti tra loro con l’obiettivo di ampliare l’offerta presentata al pubblico per dare un ulteriore slancio ai propri risultati economico finanziari.

Nel corso della prossima edizione del Salone dell’auto di Ginevra, a tal proposito, Mini presenterà una concept car davvero particolare che rappresenta il nuovo interesse che la casa ha posto nel segmento commerciale.

Nel corso dell’evento fieristico di Ginevra, che scatterà il prossimo 8 di Marzo, Mini presenterà la Clubvan Concept, un van, derivato direttamente dalla Mini Clubman, in cui lo spazio posteriore è destinato al carico. Si tratta di un progetto dedicato a tutta la clientela che, pur volendo presentare un veicolo professionale, non ha intenzione di rinunciare allo stile elegante e ricercato garantito dal marchio Mini.

Lunga poco meno di quattro metri, 3.96 per la precisione, la Mini Clubvan Concept garantisce uno spazio di carico all’utente notevolissimo. per  un totale di 930 litri  disponibili.

Si tratta, senza alcun dubbio, di un progetto estremamente interessante che va ad arricchire il segmento commerciale introducendo, nel prossimo futuro, sul mercato una vettura che unisca alla praticità del veicolo commerciale uno stile ricercato ed elegante che possa fungere da simbolo caratteristico di una particolare attività.

L’appuntamento con la nuoca concept car di Mini è fissato con il via della prossima edizione, l’ottantaduesima, del Salone dell’auto di Ginevra dove, con ogni probabilità, verranno rivelati maggiori informazioni relative alla vettura di serie che deriverà dalla concept car Clubvan messa in mostra tra gli stand Mini dell’evento di Ginevra.