Salone Pechino 2012: Toyota, tutte le novità in mostra



Al Salone di Pechino annuale, cioè l’edizione di questo 2012, la Toyota ha deciso di portare il suo studio di una berlina ibrida destinata al mercato locale e nuova berlina global a quattro e cinque porte appartenente alla stessa categoria della Volkswagen Golf.

Il brand, consapevole dell’importanza strategica di questo evento, una vera e propria vetrina sugli emergenti mercati asiatici, ha portato nel salone dell’auto della capitale cinese una flotta di 38 modelli, compresi i prototipi, tra cui la  Yungdong Shuangqing, che significa movimento sopra le nuvole, lo stesso slogan usato dal costruttore giapponese per promuovere i suoi modelli in Cina., una berlina ibrida, e la Dear Qin, proposta sia con carrozzeria a quattro che cinque porte. Quest’ultima è stata caratterizzata da linee aggressive e rigide visti i fari e la mascherina trapezoidale, mentre la  Toyota Yungdong Shuangqing è lo studio a cui accennavamo in apertura di una berlina ibrida dalle linee particolarmente aggressive che la casa giapponese potrebbe far debuttare sul mercato entro il prossimo  2015.

Nulla è stato invece ancora comunicato ufficialmente sulla parte motoristica, sappiamo solo che questa è stata sviluppata principalmente dal suo centro di ricerca e sviluppo cinese con sede a Changshu.

La casa automobilistica giapponese non ha davvero sottovalutato l’evento, anzi, ha capito in pieno l’importanza di una strategia globale in tempi di espansione economica orientale.

Se volete essere aggiornati per tempo su tutte le più interessanti novità del brand nipponico non dovete far altro che continuare a seguirci, sempre qui, su Automobili 10 dove trovate tutte le più importanti news riguardanti il mondo dell’auto motive.