Si scrive Chrysler 200, si legge Lancia Flavia





E’ a tutti gli effetti una Chrysler 200, ma in Europa sarà venduta con il nome di Lancia Flavia a partire dalla fine del 2011.

Per averne la certezza però bisognerà aspettare ancora un po’, perché Chrysler vuole rendersi conto se sia conveniente creare un motore diesel appositamente per l’Europa.

La Fiat Group ad aprile aveva annunciato 51 novità di mercato e questa Lancia Flavia, che si rifà al modello Lancia omonimo degli anni 60’ – 70’, dovrebbe essere proprio una di queste.

Nel gruppo Lancia la Flavia dovrebbe colmare il vuoto della gamma lasciato dalla Lybra e quindi competere nel segmento delle flotte.

La Lancia Flavia dovrebbe entrare in competizione con la Volkswagen Passat, con la Ford Mondeo e con la Opel Insignia.

Se il piano di mercato dovesse risultare positivo vorrebbe dire che la Lancia riuscirà a riscattare i successi altalenanti delle ultime Prisma, Dedra e Lybra.