Skoda Octavia G-TEC, debutto ufficiale al Salone di Ginevra 2014

Skoda Octavia

La nuova Skoda Octavia G-TEC, l’inedita variante bifuel alimentata a benzina e metano della Skoda Octavia, farà il suo debutto ufficiale in pubblico nel corso della prossima edizione del Salone dell’auto di Ginevra, l’evento fieristico dedicato al mondo del motori e delle quattro ruote che aprirà i battenti al pubblico il prossimo 4 di marzo.

La nuova Skoda Octavia G-TEC segna un passo importante per quanto riguarda l’impegno del brand Skoda nel settore delle auto alimentate a metano, un segmento di mercato in fortissima crescita negli ultimi anni. L’auto nasce dallo stesso progetto che ha portato alla realizzazione della Volkswagn Golf e dell’Audi A3 Sportback a metano.

Sotto il cofano della nuova Skoda Octavia G-TEC verrà installato l’interessante motore 1.4 TSI già omologato Euro 6 in grado di erogare una potenza massima pari a 110 CV ed una coppia motrice massima pari a 200 Nm. Grazie a questo motore, la nuova Skoda Octavia a metano, che presenterà di serie anche il sistema Start & Stop ed il sistema di recupero energia in frenata, si caratterizzerà per un consumo di appena 3.5 chilogrammi di metano per ogni 100 chilometri percorsi. Le emissioni di CO2 si attestano sui 97 grammi al chilometro.

L’autonomia complessiva a metano della nuova variante della Skoda Octavia è pari a circa 410 chilometri. Secondo le stime fornite da Skoda, per effettuare un pieno di metano con la nuova Skoda Octavia G-TEC saranno sufficienti 14 Euro.

Continuate a seguire Automobili10.it per restare in contatto con tutte le novità legate al mondo delle quattro ruote ed alla nuova interessantissima variante a metano della Skoda Octavia.

Skoda Octavia