Skoda Roomster, prime indiscrezioni sulla nuova generazione

Skoda Roomster

Nell’ottica di potenziare al meglio la propria offerta, Skoda continua a lavorare sullo sviluppo di nuovi modelli che andranno ad ampliare ed aggiornare la gamma di veicoli con cui il costruttore si presenta sul mercato delle quattro ruote d’Europa.

Ad inizio 2015, il costruttore appartenente al gruppo aziendale Volkswagen presenterà la nuova, e quanto mai interessante, generazione della Skoda Roomster, uno dei veicoli più caratteristici del brand ceco. La nuova Skoda Roomster sarà basata sullo stesso progetto da cui nascerà la Volkswagen Touran, anch’essa attesa per il debutto internazionale nella prima fase del 2015.

La piattaforma su cui poggerà la nuova Skoda Roomster è l’oramai arcinota piattaforma modulare MQB di proprietà del gruppo Volkswagen, la stessa da cui hanno avuto origine modelli di altissimo pregio come la settima generazione della Volkswagen Golf e tutte le sue varianti arrivate sul mercato.

La nuova generazione della Skoda Roomster  potrà contare, come una delle sue caratteristiche principali, su di una sensibile riduzione della massa complessiva che, in media, rispetto attualmente in commercio sarà inferiore di circa 100 chilogrammi. Questo calo di peso permetterà alla vettura di ottenere valori di consumi ed emissioni di CO2 decisamente inferiori rispetto al passato.

Per il momento, Skoda non ha ancora diffuso alcun dettaglio in merito al progetto che, attualmente, è in fase di test ed è già stato più volte avvistato in giro per l’Europa. Probabile che la nuova Skoda Roomster farà il suo debutto ufficiale in pubblico già prima della fine dell’anno in corso, probabilmente al Salone dell’auto di Parigi in programma nel corso del prossimo mese di ottobre.

Skoda Roomster