Smart Riccione: foto e video del maxi raduno





Anche quest’anno lo Smart Parade di Riccione è stato un grande successo di pubblico e di vetture. Oltre 800 erano le Smart provenienti da tutta Europa, dalla Cina e dal Giappone per il raduno delle 10:30 del 6 agosto. Le tante Smart hanno effettuato un percorso che si snodava da Morciano di Romagna, Saludecio e San Clemente per creare un serpentone di 7 km.

Ce n’era per tutti i gusti e di tutti i Paesi, un tripudio di colori e Smart, dalla Fortwo coupé, alla cabrio, dalla electric drive alla forfour, dalla roadster alla crossblade.

Sembrava come se stesse passando il Giro d’Italia, infatti gli abitanti dei paesi toccati dal serpentone si affacciavano alle finestre o si radunavano fuori dalle case per seguire questa tappa di due ore, infatti più o meno è stato questo il tempo impiegato dai 1’500 partecipanti per raggiungere la spiaggia di Marano, arrivo della parata.

Tra i partecipanti c’era anche Annette inule, responsabile del marchio per tutti i mercati mondiali, che si è divertita insieme a tutti gli altri smartisti.

Ora la piccola vettura è pronta a presentarsi al prossimo appuntamento, che sarà il Salone di Francoforte, durante il quale dovrebbe presentare una nuova concept car. Mentre per quanto riguarda la futura quattro porte della Casa bisognerà aspettare ancora un po’ dato che il debutto è previsto per il 2014. Comunque la Smart sta lavorando anche sul piano della ricerca per valutare al meglio la possibilità di creare anche un e-scooter che sia all’altezza della quattro ruote e quindi un prodotto che abbia determinate caratteristiche.