Subaru Impreza XV, allarga la famiglia



È arrivata la nuova Subaru Impreza XV che va ad allargare la gamma della sportiva dopo tre anni di silenzio.
La Subaru Impreza XV sarà disponibile con due motori Euro 5 e boxer: il 2.0R benzina e bi-fuel e il 2.0 diesel. Il segno distintivo è già nel nome dove X sta per crossover e V per vehicle.
La Subaru Impreza si presenta con un nuovo frontale con calandra e fascione e inediti cerchi in lega da 16 pollici. Danno sfoggio di sé anche i passaruota che sono a contrasto con le barre sul tetto mentre sul posteriore troviamo uno spoiler piuttosto largo. Riconfermati l’assetto basso e la grande sportività mentre le sospensioni della Subaru Impreza XV sono state irrigidite. Anche gli interni sono stati oggetto di rivisitazione e presentano materiali e colori differenti; anche la strumentazione di bordo subisce nuovi accorgimenti.
Nei test drive effettuati sulla Subaru Impreza XV il conducente gode di ampia libertà, caratteristica che si sposa perfettamente con la comodità del sedile di foggia sportiva. Il 2.0 diesel parte sommesso ma i quattro cilindri e i 150 cavalli rispondono bene qualora si pigi sull’acceleratore. Il suono del motore è morbido, quasi dolce e non sembra affatto avere alimentazione a gasolio. In strada la Subaru Impreza XV è agile e scattante e la sensazione di sicurezza ed equilibrio è sempre totale.
I prezzi della Subaru Impreza XV partono da 22.980 euro della 2.0R benzina fino ai 25.280 euro della bifuel.
Vi presentiamo qui di seguito un video di presentazione della Subaru Impreza XV.