Test drive Ferrari Racing Legends in arrivo sui monitor



Gli amanti dei giochi di guida e della Casa di Maranello avranno pane per i loro denti in questa torrida estate: è in uscita infatti l’atteso Test drive Ferrari Racing Legends, pubblicato per PC, Xbox 360 e PS3.

Si tratta di un titolo lungamente atteso che gode della prestigiosa licenza della Casa italiana che ha permesso di riprodurre fedelmente cinquanta vetture di ogni epoca: dalla 250 Testa Rossa della fine degli anni ’50 alla F40 del 1987, dalla 360 Modena alle varie monoposto di Formula Uno.  Sono riusciti gli sviluppatori a creare un gran gioco partendo da un marchio mitico?  Quali sono dunque i pregi e i difetti riscontrati?

Da più parti viene evidenziato l’ottimo lavoro nella riproduzione delle varie vetture che sicuramente farà la gioia di tutti gli appassionati. La modalità carriera, il vero fulcro del titolo, presenta tantissimi scenari dagli anni ’50 ai giorni nostri, è davvero corposa e ci vedrà impegnati contro avversari “tosti” che garantiscono un adeguato livello di sfida. Il modello di guida proposto è una sorta di ibrido tra arcade e simulazione, che tende più verso la seconda.

Sono possibili tre diversi livelli: principiante, normale e pro. Il primo prevede tutti i più classici aiuti attivati, il secondo costituisce un compromesso (ed è probabilmente la scelta migliore), il terzo invece vede disattivata ogni assistenza.

Va però rilevata l’attenzione non eccessiva della produzione prestata agli elementi di contorno, sia per quel che concerne l’aspetto grafico dei circuiti, sia per quel che concerne la personalizzazione della nostra esperienza di pilota.  In ogni caso, un gioco sicuramente da provare!