Toyota, ecco la Yaris 2012 tre porte



Era per lo meno inattesa l’uscita così immediata delle immagini della Toyota Yaris a 3 porte dopo che sono passati solo pochi giorni dalle prime della versione a 5 porte. Come abbiamo capito la Toyota Yaris 2012 avrà una sua carrozzeria anche a 3 porte.

A livello di carrozzeria non cambia molto rispetto alla versione a 5 porte, infatti la carrozzeria rimane più squadrata nei confronti del modello attuale. Le rotondità le troviamo però all’interno dell’abitacolo con diversi dettagli di forma circolare, basta soffermarsi sul quadro strumenti e sulle bocchette d’areazione.

Il lifting della tre porte quindi appare per lo meno deciso quanto quello della versione familiare e coinvolge praticamente tutta la vettura. L’aspetto, senza le suddette rotondità esterne, appare per lo meno più severo, forse meno adatto ad un pubblico femminile, ma questo vale solo ad un primo impatto, perché gli interni sono gentili come negli anni passati se non di più.

Calandra, paraurti e gruppi ottici sono stati completamente rivisti, mentre una nervatura piuttosto decisa si fa notare sulla fiancata, dato che parte dalla portiera per chiudersi nel faro posteriore.

Tante novità anche all’interno, dove l’originale cruscotto con strumentazione centrale lascerà il posto ad una disposizione più tradizionale con il quadro di fronte al guidatore.

La nuova generazione della Yaris guadagna alcuni centimetri importanti in lunghezza, quindi perde un po’ di quelle dimensioni contenuto che ne avevano caratterizzato i precedenti modelli, ma va detto che nonostante ciò il peso dovrebbe ridursi di circa 30 chili.

Detto questo capiamo che i consumi dovrebbero ridursi, anche perché la Yaris 2012 dovrebbe adottare un sistema di propulsione ibrido.