Toyota Yaris Hybrid pronta a sfidare il mercato





Oramai ci siamo. Toyota è pronta per lanciare sul mercato la prima city car di segmento B dotata di un’alimentazione ibrida con la presenza di un motore elettrico e di un motore termico con alimentazione a benzina. La nuova Toyota Yaris Hybrid promette quindi di essere una delle auto più interessanti che si affacceranno sul mercato delle quattro ruote italiano in questa seconda parte dell’anno.

Forte di prestazioni estremamente ecologiche, la nuova Yaris full hybrid è accreditata, stando ai dati rilasciati dalla stessa casa costruttrice nipponica, del valore di emissioni di CO2 più basso della sua categoria con appena 79 g/km. Anche i consumi sono eccellenti, stando ai dati Toyota. La Yaris, infatti, sarà in grado di percorrere sino 100 chilometri con appena 3.5 litri di benzina con una proiezione di quasi 1000 chilometri con un pieno.

La nuova Toyota Yaris Hybrid verrà commercializzata al prezzo di partenza di 17.500 euro e potrà contare sulla presenza di ben tre allestimenti differenti, Lounge, il Lounge+ e Style, pensati per accontentare i gusti di tutti i clienti.

Ecco quanto dichiarato da Hirofumi Yamamoto, ingegnere capo del progetto della Toyota Yaris Hybrid, in merito alle potenzialità della prima city car ibrida che punta a crearsi uno spazio consistente all’interno del mercato delle quattro ruote italiano ed europeo.

“Volevo creare la city car per eccellenza, un modello compatto, spazioso nel bagagliaio, ma al tempo stesso agile, reattivo, comodo da guidare. E capace al tempo stesso di garantire la massima economia dei consumi. Questa macchina rappresenta la realizzazione concreta di questi obiettivi”