Una Notte Da Leoni con la macchina della polizia



Da ieri è in sala il film Una Notte Da Leoni 2 (titolo originale: The Hangover 2), seguito della commedia del regista Todd Phillips che nel 2009 divertì mezzo mondo con la formula dei quattro amici nella notte d’addio al celibato. Bradley Cooper, Zach Galifianakis, Heather Graham e Justin Bartha stavolta tornano a passare una notte da sbandati: l’ambientazione è Bangkok, il pretesto è una cerimonia in Thailandia dove il protagonista Stu, che sta per sposarsi, invita amici presso la villa dei suoceri, e succede il “patatrack” che non dovreste fare troppa fatica ad immaginare.
Da appassionato del cinema commedia quale sono non potevo non parlare di questa mini serie di due film sul mio blog di automobili, anche se per gli approfondimenti e tutte le curiosità vi invito a seguire l’ottimo lavoro svolto dai ragazzi di Cinema10.it. Dicevo, mi sono sempre divertito un sacco nel vedere che fine fanno le povere auto che finiscono nelle mani dei personaggi di film ad alto rischio di “sbandamento”. Penso, ad esempio, a Paura E Delirio A Las Vegas, con Johnny Depp e Benicio Del Toro, dove la mitica Cadillac Fleetwood Eldorado del 1970 noleggiata dai due protagonisti ne passa davvero di tutti i colori, guidata dallo sbronzissimo (e fattissimo) giornalista Raoul Duke. Restando a tema, nel caso di Una Notte Da Leoni, vi ripropongo la simpatica scena nella quale i protagonisti scoprono al mattino di essere scambiati per agenti della polizia. Il motivo? Viene loro consegnato una volante delle forze dell’ordine, appunto, che si fa un bel tragitto delirante su un marciapiede, con tanto di altoparlante scansa-passanti…divertentissimo!