Volkswagen Passat, informazioni sulle motorizzazioni della nuova generazione

Volkswagen Passat

La Volkswagen Passat è una delle auto del momento. Nei giorni scorsi, infatti, la casa costruttrice tedesca ha annunciato che il debutto della nuova generazione, l’ottava, della sua segmento D sarebbe avvenuto, tramite una presentazione online, nel corso del prossimo mese di luglio e che poi l’auto sarebbe stata tra le protagoniste indiscusse del prossimo Salone internazionale dell’auto di Parigi 2014, in programma, come da tradizione, ad ottobre.

La nuova generazione della Volkswagen Passat torna a far parlare di sé oggi con l’arrivo di diverse nuove indiscrezioni che ne anticipano i contenuti tecnici.

La nuova segmento D potrà contare, infatti, sulla presenza di un motore  2.0 TDI biturbo da 240 CV e 500 Nm che rappresenterà uno dei punti di forza della vettura. Grazie a questa unità, la nuova Volskwagen Passat si caratterizzerà per prestazioni di alto profilo accompagnate da un consumo medio di appena 5 litri per ogni 100 chilometri percorsi.

Per il resto, la gamma di motorizzazioni della nuova Volkswagen Passat, che sarà formata da unità benzina e diesel TDI, potrà contare su una potenza compresa tra i 120 CV dell’entry level benzina e i 280 CV della versione top di gamma.

La famiglia della nuova Volkswagen Passat potrà contare anche su di una inedita variante ibrida che presenterà un sistema costituito da un motore 1.4 TSI da 156 CV e da un’unità elettrica. La nuova Passat ibrida sarà in grado di erogare una potenza massima di 211 CV con un valore massimo della coppia motrice di circa 400 Nm. Continuate a seguire Automobili10.it per restare in contatto con tutte le novità legate al mondo delle quattro ruote ed alla nuova Volkswagen Passat.

Volkswagen Passat