Volkswagen Passat, la nuova generazione debutta il 3 luglio

volkswagen passat

La nuova generazione della Volkswagen Passat, la segmento D della casa costruttrice tedesca, sarà presentata, nel corso di un evento speciale organizzato nella giornata di domani da Volkswagen che sta curando in ogni minimo dettaglio il debutto di uno dei modelli più importanti dei prossimi anni per il brand.

Con questa nuova generazione, Volkswagen ha intenzione di trasformare la sua Volkswagen Passat in una vettura dal marcato carattere premium che possa distinguersi dalle sue storiche rivali per contenuti di primissimo livello e per un design innovativo anche se fedele alla tradizione del brand.

L’obiettivo è sfruttare la crescita che il mercato delle medie premium ha fatto registrare negli ultimi anni. Dal 2009 al 2013 la quota di mercato di questo particolare segmento è, infatti, passata dal 13% al 17%.

La nuova Volkswagen Passat si basa sulla piattaforma modulare del gruppo Volkswagen MQB che rappresenta una garanzia in ottica di una riduzione della massa complessiva della vettura. Per quanto riguarda i contenuti tecnici, possiamo già affermare che la nuova Volkswagen Passat potrà contare sui motori 2.0 TDI da 237 CV e 1.4 TSI benzina. Questa seconda unità sarà collegata ad un motore elettrico ed andrà a costituire la variante ibrida che andrà ad arricchire la gamma della Volkswagen Passat.

La nuova segmento d di Volkswagen potrà contare su di un nuovo sistema di infotainment accessibile da un display touch screen da 12.3 pollici di diagonale. Continuate a seguire Automobili10.it per restare in contatto con tutte le novità legate alla nuova Volkswagen Passat che sarà svelata il 3 luglio prossimo e verrà mostrata in pubblico durante il Salone di Parigi 2014. volkswagen passat