Volkswagen Passat, la nuova generazione debutterà nel 2014

volkswagen passat

La nuova generazione della Volkswagen Passat potrebbe debuttare molto prima di quanto ci si potesse immaginare. Stando ad alcune indiscrezioni in arrivo dalla Cina, suffragate da alcuni scatti rubati, infatti, la nuova segmento D della casa costruttrice tedesca, che in Cina viene commercializzata con il nome di Volkswagen Magotan, dovrebbe fare il suo debutto nel corso del 2015 con una possibile prima apparizione in pubblico programmata già nel corso degli ultimi mesi dell’anno in corso.

Per Volkswagen, la Passat ha un ruolo fondamentale. La berlina, infatti, dovrà permettere al brand di espandere il volumi di vendita attirando una clientela interessata a vetture di grandi dimensioni e dagli ottimi contenuti tecnici.

La nuova generazione della Volkswagen Passat poggerà le sue basi sulla piattaforma modulare MQB, garanzia di una consistente riduzione dei valori di consumi di carburante ed emissioni di CO2. Il comparto delle motorizzazioni della nuova Volkswagen Passat sarà costituito, prevalentemente, da motori a quattro cilindri benzina e diesel. In programma ci sarà anche un’inedita variante ibrida plug-in, un modello sportivo R ed una versione con alimentazione a metano.

La nuova generazione europea della Volkswagen Passat potrebbe essere svelata in anteprima assoluta nel corso del prossimo mese di ottobre in occasione dell’edizione 2014 del Salone dell’auto di Parigi, l’evento fieristico di maggior richiamo per il mercato dell’auto d’Europa della seconda parte dell’anno.

Continuate a seguire Automobili10.it per restare in contatto con tutte le novità legate al mondo delle quattro ruote ed alla nuova Volkswagen Passat che potrebbe fare il suo debutto già nel corso dei prossimi mesi.

volkswagen passat