Volkswagen Passat, nuove indiscrezioni sulla prossima generazione

VolkswagenPassatAllTrack_01

L’attuale generazione della Volkswagen Passat è stata commercializzata per la prima volta nel 2010, un tempo di vita piuttosto breve che però sembra essere bastato alla casa costruttrice tedesca per mettere a punto i piani di una nuova generazione di una delle sue vetture di punta.

Già da diversi mesi si parla della nuova Passat, avanzando ipotesi in merito alle caratteristiche tecniche ed estetiche che il brand tedesco inserirà all’interno del progetto. Tante sono le novità in vista. La nuova Passat rappresenterà, infatti, un vero e proprio salto tecnologico per la casa tedesca che punterà in maniera decisa sull’innovazione.

La nuova generazione della Passat verrà realizzata grazie all’apporto della piattaforma modulare MQB, la stessa da cui verranno fuori le nuove generazioni della Audi A3 e della Volkswagen Golf.

Tantissimi sono i rumors che, al momento, ruotano intorno alla segmento D del brand Wolfsburg. Negli ultimi giorni, a tal proposito, è emerso che la nuova Passat potrà contare nel corso della prossima generazione sulla spinta di un motore TDI diesel bi-turbo capace di erogare più di 170 CV garantendo cosi un ulteriore apporto di potenza e prestazioni al comparto motoristico.

La nuova generazione della Volkswagen Passat verrà commercializzata in differenti versioni con l’obiettivo di cercare di ampliare il più possibile la presa del brand sul mercato. Volkswagen  ha già annunciato in passato che la Passat verrà commercializzata nelle varianti berlina, station wagon, coupé e cabriolet mentre la Volkswagen Passat CC diventerà semplicemente Volkswagen CC assumendo cosi un carattere tutto suo. Il debutto della nuova Passat è fissato per la fine dell’anno in corso o, al più, l’inizio del prossimo.