Volkswagen Passat, prime indiscrezioni sulla prossima generazione

volkswagen-passat

Già da diversi mesi, Volkswagen sta lavorando sullo sviluppo della nuova generazione della Volkswagen Passat, la segmento D della casa tedesca che dovrebbe essere pronta per il fare il suo debutto in pubblico nel corso del 2015. I lavori sul progetto, in ogni caso, continuano a ritmo spedito e gli avvistamenti di prototipi in strada si fanno sempre più frequenti.

La nuova generazione della Volkswagen Passat, declinata nelle varianti berlina e station wagon, avrà il compito di riportare in alto il brand Volkswagen in un segmento di mercato che, in Europa, ha registrare una flessione negli ultimi anni. La futura Volkswagen Passat nascerà sulle basi della piattaforma modulare MQB, il punto di partenza di tantissime produzioni recenti e future del gruppo tedesco che, grazie a questa piattaforma, ha raccolto degli ottimi riscontri dalle nuove generazioni dell’Audi A3 e della Volkswagen Golf.

Rispetto al modello precedente, la nuova Volkswagen Passat si presenterà con lunghezza decisamente incrementata, soprattutto per quanto riguarda il passo, e con un frontale ridisegnato, in particolar modo per quanto riguarda i gruppi ottici che dovrebbero presentarsi con un taglio completamente rivisto.

Per il momento, è ancora troppo presto per poter avanzare delle ipotesi in merito al comparto delle motorizzazioni che sarà costituito dalle unità più recenti, benzina e diesel, prodotte dall’azienda tedesca. Molto probabile, inoltre, che la nuova Volkswagen Passat possa contare su di un’inedita variante ibrida plug-in in grado di garantire anche un funzionamento a zero emissioni.

Continuate a seguire Automobili10.it per restare in contatto con tutte le novità legate al mondo Volkswagen e alla nuova Volkswagen Passat.

Volkswagen Passat