Volkswagen Passat, svelata la nuova generazione

volkswagen passat

Come annunciato già nel corso delle settimane passate, Volkswagen ha finalmente tolto i veli dalla nuova generazione della Volkswagen Passat, la nuova segmento D che andrà a rinnovare ed arricchire la gamma di veicoli con cui il costruttore tedesco si presenta sul mercato internazionale.

La nuova Volkswagen Passat, cosi come mostrano le prime foto ufficiali riportate in calce all’articolo, si caratterizza per un design decisamente nuovo che accentua, in modo evidente, il carattere premium della vettura che si pone l’obiettivo di incrementare i volumi di vendita attirando una clientela leggermente differente rispetto al passato.

Volkswagen con la nuova Volkswagen Passat mira a presentare un’auto caratterizzata da un’ottimo rapporto qualità/prezzo in grado di avvicinarsi a veicoli pregiati come BMW Serie 3 e Mercedes Classe C restando però in una fascia di prezzo decisamente inferiore.

La nuova generazione della Volkswagen Passat si basa sulla piattaforma modulare MQB, la stessa che ha dato origine, tra le altre, alla settima evoluzione della Volkswagen Golf, che rappresenta una garanzia in termini di riduzione dei consumi e delle emissioni di CO2.

Rispetto al modello attualmente in commercio, la nuova Passat è più corta di 2 mm e presenta un passo incrementato di 80 mm. Anche la larghezza è maggiore, di 12 mm. L’altezza da terra, invece, si riduce di 14 mm. La capacità di carico, della versione berlina, risulterà incrementata di 21 litri mentre, per la versione station wagon, di 47 litri. La nuova Volkswagen Passat sarà commercializzata anche in una versione ibrida. Il debutto della nuova Passat è fissato per il Salone dell’auto di Parigi di ottobre.

volkswagen passat