Volkswagen Touran, prime indiscrezioni sulla nuova generazione





La Volkswagen Touran, proposta giunta alla sua seconda generazione, sarà una delle automobili destinate a beneficiarie della nuova architettura MQB .

Questa nuova idea a quattro ruote prodotta dal noto marchio automobilistico della grande W  tedesca è  attesa sul mercato nel 2014, ma viene ora anticipata da alcune indiscrezioni provenienti dalla stessa Germania dove il noto magazine di settore, Auto Motor und Sport, ha recentemente riportato la notizia che questo prossimo monovolume di taglia media dovrebbe andare a pesare circa un quintale meno della generazione corrente.

Ma le novità non finiscono di certo qui, infatti, sempre secondo Auto Motor und Sport, i futuri acquirenti di questa auto potranno contare su miglioramenti  notevoli per quel che riguarda i consumi e le emissioni inquinanti, alla cui riduzione contribuirà, e non poco, l’apporto del propulsore 1.4 TSI da 140 CV con sistema per la disattivazione parziale dei cilindri, in poche parole il consumo dichiarato diminuisce di 0,4 litri per 100 chilometri.

Rimanendo su quanto diffuso da Auto Motor und Sport sembra che il nuovo Touran sia destinato a mantenere una lunghezza pari a circa 4,40 metri e sarà proposto anche nella variante di carrozzeria a passo lungo. Passando al comparto estetico questi dovrebbe risultare decisamente più sportivo e dinamico se comparato al modello attuale. Il nuovo Touran dovrebbe infine sfruttare l’apposito sistema Easy Fold utilizzato per permettere il ripiegamento dei sedili con pochi e semplici gesti.

Se volete essere aggiornati per tempo su tutte le novità del marchio Volkswagen non dovete far altro che continuare a seguirci, sempre qui, sulle vostre affezionate pagine di Automobili 10.