Volvo S60, Volvo adotta innovativo sistema di rilevamento pedoni



Da settembre 2010 sarà disponibile la berlina di casa Volvo, la S60.

La nuova Volvo è una berlina ma a tratti ricorda una coupé, per eleganza e sportività, come la presa d’aria del muso quasi verticale. Ma non solo, anche i fari e il parabrezza inclinato, insieme alla coda tronca, contribuiscono a darle uno stile sportivo e aggressivo, ma sempre con inconfondibile stile Volvo.

Gli interni sono sobri, con la console centrale che presenta praticamente tutti i comandi necessari, dalla radio al climatizzatore. I sedili hanno un’impronta sportiva e regolazione elettrica. L’abitabilità è eccellente nella parte anteriore e buona dietro, diversamente da quello che si potrebbe pensare ad un primo impatto guardando il tetto spiovente.

Vero punto di forza della Volvo S60 è il rilevatore di pedoni, sistema che fino a 35 km/h arresta automaticamente l’auto senza urtare il pedone, mentre frena e rallenta la Volvo se si è ad una velocità minore o uguale a 80 km/h. La sicurezza a livello attivo e passivo di questa macchina è ad alto livello, anche per quel che riguarda la tenuta di strada.