Volvo V40, arrivano i motori Drive-E

Volvo V40

Volvo sta, progressivamente, rinnovando radicalmente i listini delle proprie vetture principali con l’introduzione dei nuovo motori quattro cilindri Drive-E, unità studiate per ottimizzare i consumi e le emissioni di CO2 senza rinunciare a valori di potenza elevati che rappresentano un requisito essenziali delle vetture sportive dell’azienda.

E’ cosi che i nuovi motori quattro cilindri Drive-E dopo essere arrivati sulla Volvo V60 fanno il loro debutto anche sulla Volvo V40 e sulla Volvo V40 Cross Country.

In un primo momento, ad entrare in listino saranno due unità, una benzina ed una diesel. Per quanto riguarda il motore a gasolio, si tratta di un interessante 2.0 D4 con tecnologia common rail  i-ART. Questo motore è in grado di erogare una potenza massima pari a 190 CV con un valore della coppia pari a 400 Nm. L’altra novità è un T5 benzina in grado di erogare una potenza di 245 CV con una coppia massima esplicabile di 350 Nm.

Il D4 diesel della nuova Volvo V40 si caratterizza per una percorrenza media di 30.3 chilometri con un litro di carburante e per emissioni di CO2 pari a 85 grammi al chilometro. Il T5 benzina, invece, presenta una percorrenza media di 17.2 chilometri con un litro.

A partire dal prossimo mese di maggio, l’offerta della Volvo V40, e della variante Crosso Country, si arricchirà con l’introduzione in listino di nuovi motori che arriveranno su tutti modelli di casa Volvo, ad eccezione dell’attuale Volvo XC90. Continuate a seguire Automobili10.it per restare in contatto con tutte le novità che caratterizzeranno i listini di Volvo nel corso dei prossimi mesi.

Volvo V40