38 cavalli in più nel cofano dell’Alfa Mito

Massimiliano Grimaldi
  • Direttore responsabile
06/05/2010

Primo passo avanti dell’Alfa Mito 1,6 JTDM è stato l’incremento di potenza di 38 cavalli, con una coppia da 402 Nm. Le prestazioni incrementano immediatamente con l’accelerazione da 0 a 10 km/h in 8,9 secondi e una velocità di punta di 213 km/h, ben 20 in più rispetto alla Mito di serie.

Anche il terminale di scarico è stato raddoppiato e ha una circonferenza di 76 mm.

L’Alfa Mito Romeo Ferraris ha anche una nuova linea estetica sia nella parte interna, che esterna. A partire dalle molle e dagli ammortizzatori sportivi, per chiudere con una nuova linea di accessori, con battitacco in alluminio comprensiva di logo, la cuffia del cambio in pelle e volante sportivo, come sportivi sono le molle e gli ammortizzatori.

La stabilità è garantita, oltre che da questo assetto, anche dai cerchi da 18 pollici, sempre firmati Romeo Ferraris, pneumatici S-Drive da 214/40 R 18 di Yokohama.